Chiudere le rivendite di animali in Spagna

Chiudere le rivendite di animali in Spagna

persone hanno firmato. Andiamo a 100,000!


Chiudere le rivendite di animali in Spagna

Indirizzato a: Governo della Spagna

Migliaia di animali abbandonati muoiono per le strade ogni anno, pur aumentando e la vendita di cuccioli nei negozi di animali per centinaia di euro. Gli animali non sono oggetti.

Sappiamo tutti che il commercio di animali domestici è una vera e propria industria, che fornisce animali ai negozi di cuccioli senza nemmeno preoccuparsi delle migliaia di animali che muoiono ogni anno nei rifugi e per le strade in tutta la Spagna.

In questi luoghi gli animali sono tenuti ammassati in condizioni squallide senza igiene o cura veterinaria .Le femmine sono più e più volte in stato di gravidanza fino a quando non possono più produrre cuccioli, quando vengono di solito uccise. A questo si aggiunge il fatto che i cuccioli di solito soffrono di malnutrizione, l'esposizione agli agenti atmosferici e ,come le loro madri, hanno poca o nessuna assistenza veterinaria.

Soffrendo caldo o freddo, ammalandosi, con gli occhi malati, infezioni dell'orecchio, scabbia, ascessi in piedi, difetti genetici, problemi di salute mentale per il fatto di essere confinati in piccole gabbie per tutta la vita. Non è necessario che gli animali sopportino tutto ciò , con tanti animali nei rifugi che necessitano case.

Castrare quindi sempre o sterilizzare il vostro animale domestico e mai comprare da un negozio di animali o da un  allevatore .

NON COMPRARE, ADOTTARE.

Il contenuto delle petizioni e le opinioni espresse qui sono di esclusiva responsabilità dell'autore.

Potrebbe piacerti anche